105_Pineapple upside-down cake

105_nu_boniglio_ricetta_upsidedowncake_pineapple_ananas

Pineapple upside-down cake, ovvero, come grazie ad una ricetta vintage base si possa dare libero spazio alla fantasia. In effetti, tenendo fisse le dosi del l’impasto base e variando frutta e aromi, ci si trova ad avere a che fare con tantissime varianti deliziose della stessa torta che, oltre ad essere ottima, è semplicissima e fa la sua bella figura a tavola. L’anno scorso, prima che iniziassi a lavorare, a casa mia era gettonatissima la variante al caffè, banana e noci. Da provare, se vi piace l’abbinamento, anche quella con pesche sciroppate e amaretti. Ovviamente le dosi per il caramello possono essere raddoppiate qualora aveste necessità di una dose extra di salsina, l’ideale per chi come me, in questo periodo, è un po’ sottotono. Unica raccomandazione, sformate quando è ancora calda, facendo molta attenzione a non ustionarvi.
Come sempre di seguito l’immagine da stampare e colorare.

105_nu_boniglio_ricetta_upsidedowncake_pineapple_ananas_stampa_colora

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Biro, Digital painting, Stampa e colora e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a 105_Pineapple upside-down cake

  1. Pendolante ha detto:

    Sai quanto soffro a leggere queste ricette?! Devo smaltire chili da ex tabagista. Immagine bellissime, come sempre

    Liked by 1 persona

  2. Tratto d'unione ha detto:

    Ehi, non facciamo scherzi! Mancano le istruzioni e io vorrei provarla ma non ho abbastanza fantasia 🙂

    Liked by 1 persona

    • nu ha detto:

      Come quasi tutte le mie ricette, i passaggi sono pochi e molto semplici. Per prima cosa bisogna fare il caramello. Puoi farlo solo con lo zucchero o aiutandoti con poca acqua. Appena assume un colore ambrato si aggiunge il burro. La salsa al caramello va poi messa nella teglia e ricoperta con la frutta a piacere(in questo caso l’ananas e le ciliegie). L’impasto lo si ottiene montando il burro allo zucchero, aggiungendo una per volta le uova. A questa base va aggiunta la farina setacciata con il lievito alternata al succo. Si mette tutto delicatamente nella teglia per non rovinare la composizione e il gioco è fatto 😊

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...